Rai contro Bonolis: violato il contratto

Scoppia un’altra querelle su Bonolis. Nel prossimo cda che si riunirà la settimana prossima la Rai valuterà se avviare un’azione legale contro il conduttore e chiedere 3 milioni di euro di danni. La questione riguarda il contratto tra Bonolis e la Rai che scadeva il 31 agosto, ma il conduttore è andato in onda su Mediaset in apertura di campionato, il 28, tre giorni prima dunque della scadenza del contratto. Il presidente Mediaset sulla questione ha detto: ««Sono contratti - ha detto Confalonieri - se ci sono delle infrazioni è chiaro che si portano nelle sedi appropriate, e poi si vedrà».