George Michael in ospedale per una polmonite

George Michael è ricoverato per una polmonite all’'ospedale Akh di Vienna che lo ha obbligato a cancellare alcune date del nuovo «Symphonica Tour», il primo da tre anni a questa parte.

L'’ex Wham!, 48 anni, oggi «sta meglio» secondo un suo amico, ed è in una stanza al tredicesimo piano, solitamente usata da esponenti politici di rilievo e altre persone importanti gravemente malate.

La popstar, che dorme su un letto speciale che favorisce la respirazione, si è risvegliata all’ora di pranzo: «Si è svegliato ed è di buon umore», ha confidato la fonte. «I dottori sono molto contenti di lui, sta facendo progressi», ha aggiunto.

Secondo l'’amico, George è stato molto male: «Ha una terribile infiammazione ai bronchi, ma è seguito bene. Si tratta di condizioni molto gravi. Non vanno sottovalutate. George ha bisogno di riposo». L'’ultimo concerto si è tenuto a Francoforte sabato scorso.