La Rai perde la coppa Davis La Federtennis compra i diritti

Per i prossimi tre anni non sarà più la Rai (piangerà “Bisteccone“ Galeazzi) a trasmettere in esclusiva le partite di coppa Davis, ma SuperTennis, canale televisivo della Federazione italiana tennis che ne ha acquistato i diritti. Il primo appuntamento sarà a marzo: la sfida Italia - Bielorussia (5-7 marzo a Castellaneta Marina) e l’ottavo di finale del World Group tra Francia e Germania.
«Siamo felici di aver ottenuto l’assegnazione della coppa Davis - ha detto Carlo Ignazio Fantola, presidente di Sportcast - La nostra tv in poco più di un anno ha visto aumentare la audience del 50%, è cresciuta grazie alla passione degli italiani per il tennis. Li contraccambieremo assicurando alla coppa Davis copertura televisiva a 360 gradi che merita e di cui spesso in passato non aveva goduto».
Oltre agli incontri dell’Italia nel triennio 2010-2012, la Tv si è assicurata per due anni i diritti sia del World Group di coppa Davis sia del World Group di Fed Cup (match dell’Italia esclusi). Acquisita anche la prossima finale di Davis, che si giocherà all’inizio di dicembre.