Raid Usa su base talebana 25 uccisi

Aerei da combattimento americani hanno compiuto ieri due raid aerei nella regione montagnosa dell’Hindu Kush, nella provincia orientale di Kunar, provocando la morte di 25 persone. I talebani accusano gli americani di aver colpito civili innocenti, mentre gli Usa affermano di aver attaccato un obiettivo strategico. Proprio nella provincia di Kunar erano in corso da martedì le ricerche di un’unità dispersa di soldati americani. Sempre martedì, i ribelli abbattevano un elicottero Usa, che sorvolava la zona alla ricerca dei dispersi, facendo 16 vittime.