RaiSat celebra il re della disco

Venerdì 14 in prima serata, per celebrare i trent’anni dall’uscita di La febbre del sabato sera, Raisat Cinema ripropone il film che ha segnato l’esordio di John Travolta nel ruolo di Tony Manero. Pochi giorni fa a Beverly Hills Travolta e il cast originale hanno festeggiato l’anniversario con un megaparty (organizzato dall’Academy di Los Angeles), ripreso da Raisat che da ieri lo trasmette tutti i giorni alle 14.
Il film è nato dal produttore e impresario musicale australiano Robert Stigwood (sono suoi Jesus Christ Superstar, Hair, Tommy)che nel 1976 scritturò il giovane Travolta con un contratto di un milione di dollari per tre film. A 22 anni l’attore è già un idolo delle ragazzine per il suo ruolo nel serial televisivo Welcome Back. Il copione della Febbre del sabato sera nasce da un articolo-inchiesta sulle discoteche italoamericane pubblicato sul New York Magazine.La sceneggiatura è di Norman Wexler e la regia di John Avildsen, poi sostituito dall’esordiente Badham.