Con Raketu chiamate gratis in molti Paesi del mondo

Funziona anche come programma di instant messaging

da Milano

Dopo essere uscita dalla sua fase pionieristica la telefonia Voip (voice over ip) si prepara ad una nuova sfida: la conquista di quote di mercato. Se in origine la discriminante dei servizi Voip era la qualità ora la lotta si è decisamente spostata sul fronte delle offerte e dei costi, specie per quanto riguarda le chiamate internazionali. Proprio in questo settore si sta segnalando Raketu (www.raketu.com) un nuovo sofware Voip che propone una strategia di mercato piuttosto aggressiva, offrendo chiamate gratuite per 42 paesi da Pc verso rete fissa o mobile.
Se, infatti, coi software Voip è sempre possibile chiamare gratuitamente in qualsiasi parte del mondo da Pc a Pc, generalmente il servizio che prevede l’intermediazione di un Pc da parte di chi chiama e l’uso di un normale telefono fisso o cellulare da parte di riceve la chiamata è invece a pagamento, con una lotta serrata a sconti di centesimi/minuto. È quindi abbastanza sorprendente che un operatore offra questo servizio gratuitamente per telefonate verso un nutrito numero di paesi. L’intento di Raketu è quello di contrastare in modo efficace l’offerta di SkypeOut che offre un servizio analogo a pagamento benché a tariffe molto vantaggiose. Utilizzare Raketu è davvero semplice. Il download, gratuito, dell’applicativo si effettua direttamente dal sito. Sono disponili due versioni: una per Windows Me, Xp e Il nuovissimo Vista, e un’altra per computer equipaggiati con il «vecchio» Windows 98. Al momento non sono previste altre piattaforme. Agli utenti Mac è consigliato utilizzare un software come "Bootcamp" per emulare un sistema operativo Windows e utilizzare Raketu su Mac OS. Una volta scaricato, il software è di facile istallazione è la sua interfaccia risulterà abbastanza familiare a chi già utilizza altri software Voip. A questo punto Raketu è pronto per effettuare chiamate da Pc a Pc. Per chiamare invece telefoni fissi e mobili è necessario fare un ulteriore passaggio: iscriversi al servizio RakeOut semplicemente sottoscrivendo un credito telefonico minimo di 9,95 dollari. Si tratta di un credito simbolico che nel caso di chiamate verso i paesi per cui il servizio è previsto gratuito non verrà mai utilizzato, ma che si potrà eventualmente impiegare per chiamare in altre aree a pagamento. Si tratta comunque del contributo minimo richiesto per usare il servizio. RakeOut non è disponibile per utenti provvisti di Windows 98. Oltre alla versione per PC, esiste una versione di Raketu per smartphone equipaggiati con sistema operativo Symbian (quindi una buona percentuale di Nokia) oppure Windows CE (molti palmari in commercio). La versione «mobile» si scarica sempre dal sito e consente di effettuare chiamate internazionali gratuite direttamente dal cellulare o palmare. Un’altra interessante caratteristica di questo software è quella di funzionare come un programma qualsiasi di instant messaging, permettendo di utilizzare account già creati.