Rambo Mariastella alla polizia: «Affronto da sola chi contesta»

Rambo Mariastella all’arrembaggio. La Gelmini (nella foto), donna elegante quanto decisa, non è certo tipo da farsi intimidire da qualche contestatore. Così, in visita pastorale al liceo Newton di Roma ha preso il coraggio a due mani e, non solo ha affrontato i suoi denigratori, ma ha rivolto un pacato quanto fermo invito alle forze dell’ordine. «Colgo l’occasione - ha detto il ministro dell’Istruzione - per chiedere alla polizia che spesso opera in condizioni ambientali difficili e il cui lavoro è fondamentale per tutti, a non procedere a controlli e identificazioni se qualche facinoroso alza la voce, anche perché ho sufficienti argomentazioni per rispondere a qualsiasi contestazione. Mi confronterò con i ragazzi e chiederò loro se la scuola, così com’è, li soddisfa». Rambo Mariastella non teme nessuno, forse qualcuno temerà Rambo Mariastella...