Rame, Kme compra in Cina

Kme Group, società con sede a Firenze, che si occupa di semilavorati di rame, leghe di rame e prodotti ad alta tecnologia, ha annunciato la firma di un accordo per l’acquisizione del 70% della società cinese DD Heavy Machinery, incrementando la propria partecipazione, che fino a oggi era del 30%. Si tratta di un’operazione del valore complessivo di circa 7 milioni di euro, per un fatturato complessivo di 13 milioni, che consente a Kme Group di ampliare la propria posizione nel mercato cinese del rame.