Il rame tocca un nuovo record

Senza sosta la corsa dei prezzi del rame con i prezzi a tre mesi al nuovo record oltre quota 3.650 dollari per tonnellata. Per i rialzisti il quadro appare promettente: le scorte sono sui minimi trentennali, il calo del dollaro incoraggia gli acquisti di metallo. C'è poi, soprattutto in Cina e negli Usa, il boom dell'edilizia residenziale, settore in cui il rame trova largo uso. Sempre su livelli elevati il petrolio con il future del Brent a 65 dollari al barile. Tra i preziosi, l'oro ha consolidato i massimi annuali.