Rane camuffate, insetti, rettili e orchidee Prede e predatori in mostra al Museo di Storia Naturale

Accanto alle ricche collezioni zoologiche e alle raccolte botaniche, di minerali, rocce e fossili, le sale del Museo Civico di Storia Naturale «Giacomo Doria» di Genova ospitano interessanti esposizioni temporanee. Fino al 15 giugno è la volta di «Zanne, corazze e veleni. Le strategie di sopravvivenza di insetti, ragni, anfibi e rettili», una mostra con animali vivi curata dai naturalisti e fotografi scientifici Emanuele Biggi e Francesco Tomasinelli. É un viaggio curioso tra le diverse sezioni fotografiche e i 16 terrari che riproducono habitat naturali, alla scoperta del delicato equilibrio degli ecosistemi e delle capacità di adattamento di prede e predatori che l'evoluzione ha trasformato in straordinari maestri del mimetismo. Al pubblico più giovane, senz'altro affascinato dai super-poteri di specie in continua lotta per la sopravvivenza, sono dedicati laboratori didattici e visite guidate a tema. Info: www.visitgenoa.it, e www.turismoinliguria.it.