Ranieri: "Mourinho non rispetta i colleghi"

Il tecnico bianconero replica alle accuse dell'allenatore nerazzurro: "Ci ha fatto vedere il suo vero stile, la sua vera personalità. Per lui sarà molto
difficile prendere in mano una squadra che viene da due scudetti consecutivi e dover vincere
tutto"

Torino - Claudio Ranieri non ce l’ha fatta a mantenere il silenzio, come si era ripromesso, di fronte alla replica poco elegante di Josè Mourinho, che gli aveva dato del vecchio e non vincente. Prima il tecnico bianconero si è limitato a dire: "Le polemiche di agosto bisogna lasciarle andare, lasciano il tempo che trovano". Ma poi ha affondato il coltello: "Ecco come rispetta i colleghi. Ci ha fatto vedere il suo vero stile, la sua vera personalità. Per lui sarà molto difficile prendere in mano una squadra che viene da due scudetti consecutivi e dover vincere tutto", ha aggiunto il tecnico della Juventus.