Ranieri: «Sfortunati Ma hanno meritato»

La Juventus in coro chiama in causa la sfortuna e un risultato probabilmente bugiardo. «Il gol di Muntari è stato un po' fortunoso, arrivando da un tiro sbagliato di Ibrahimovic» spiega Ranieri al termine del match. «Ma l'Inter ha meritato di più, sono stati arcigni e determinati. Per noi, in ogni caso, non è un ridimensionamento: dopo sette vittorie può starci una sconfitta». I guai a centrocampo aumentano (per Tiago probabile distorsione al ginocchio sinistro) ma almeno l'allenatore bianconero ha ritrovato Camoranesi: «L'ho fatto entrare sono nel finale perché ancora non è del tutto pronto, era anche un po' stanco dopo la nazionale ma tra poco sarà al massimo».
Alex Manninger spiega cosa è successo sul gol: «Pensavo che Muntari fosse in fuorigioco e mi sono fermato. Peccato perché fino a quel momento avevamo tenuto bene, potevamo tornare a casa con un buon pareggio». La pensa allo stesso modo Nicola Legrottaglie: «Forse il risultato più giusto era lo 0-0, ma il calcio va così: hanno fatto un gol nato da un tiro sbagliato». Poi una piccola frecciata al gioco di Mourinho: «Giocare contro di loro è difficile, mettono otto uomini dietro la palla. Non siamo delusi, ma potevamo fare forse qualcosa di più». Sul futuro della Juventus: «Nulla è perduto. Ora pensiamo alla Champions ma senza abbandonare il campionato: la strada è ancora molto lunga».SteF