A Rapallo si discute degli sportivi militari

La grande risorsa de «I Gruppi Sportivi Militari» al centro del convegno promosso dalla Winner Volley domani e sabato a Villa San Giacomo di Santa Margherita Ligure, con il tre volte medaglia d'oro Antonio Rossi e la fiorettista Benedetta Durando. «L'evento riunisce atleti che appartengono a diverse armi - spiega il vicesindaco Alberto Fustinoni -. Nel pomeriggio di venerdì, dalle 17.30, la panoramica sulle risorse dello sport italiano; sabato, dalle 10.30, alla presenza dei campioni, filmati di storie sportive e premi per chi si è distinto nelle varie specialità».
Relatori d'eccezione i colonnelli Vincenzo Parrinello e Paolo Pavano; i tenenti colonnello Alessandro Loiudice e Walter Borghino; il segretario nazionale Fig Michele Maffei e il generale Rinaldo Sestili, Capo Ufficio Sport dello Stato Maggiore della Difesa. Un approfondimento doveroso per inquadrare «quanto i gruppi sportivi militari - insiste Adelindo Molinari, anima della Winner Volley - siano fondamentali per mantenere gli sport di nicchia». Un crescendo che ha visto «l'accordo del Ministero della Difesa con il Coni - dettaglia Giorgio Costa, presidente Panathlon Rapallo - per garantire altri 5 anni di infrastrutture agli atleti». Sabato, a testimoniare una storia sportiva, il master di ciclismo Severino Angella, il marinaio - pugile Davide Sansò, la fiorettista Brenda Briasco, il judoka Matteo Ingrosso, Benedetta Durando e Antonio Rossi.