A Rapallo si inaugura il cammino verso il Pdl

Primo confronto, questa sera a Rapallo (ore 21, Villa Porticciolo), fra i responsabili regionali delle forze politiche che daranno vita al «Popolo della libertà» in Liguria: i parlamentari Sandro Biasotti, Eugenio Minasso e Michele Scandroglio illustreranno - moderatore, il caporedattore del Giornale Massimiliano Lussana - obiettivi e strategie del processo in corso che porterà alla formazione del partito unico dei moderati. Un percorso - riferisce una nota del Pdl - che ha subito un’accelerazione e si immagina di vederlo costruito già per le prossime elezioni europee del 2009 che in Liguria coincidono con le consultazioni in numerose amministrazioni locali: da Lavagna a Recco, da Santa Margherita a Cogorno, senza dimenticare Sanremo e Imperia e la Provincia di Savona. «In Liguria - sottolinea ancora Scandroglio - il percorso sarà facilitato dalla presenza di un leader autorevole come il ministro Claudio Scajola. Sul tema delle alleanze si giocheranno molte vittorie o sconfitte, liste civiche e movimenti. Sono una risorsa - conclude Scandroglio - che deve mantenere la sua peculiarità, ma nel contempo vanno evitate confusioni e pateracchi utili solo ad alcuni professionisti della politica che restano in sella a costo di mille capriole».