Rapinò statunitense: albanese in manette

I carabinieri della stazione Roma Salaria hanno arrestato, mercoledì sera, un cittadino albanese, ventenne, pregiudicato e senza permesso di soggiorno, ritenuto l’autore di una violenta rapina fatta il 22 settembre 2007 a Piazza Fiume a uno studente statunitense, il quale, mentre rientrava a casa, era stato aggredito e riportando lesioni al volto con 15 giorni di prognosi. Il malvivente è stato localizzato nei pressi di un locale pubblico frequentato da suoi connazionali a Termini.