Rapina 20 farmacie in due mesi: arrestato

Metodico, sempre armato di coltello e specializzato in farmacie. È questo il ritratto di Gueye Kalilou,
29enne senegalese irregolare, arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della compagnia di Corsico

Metodico, sempre armato di coltello e specializzato in farmacie. È questo il ritratto di Gueye Kalilou, 29enne senegalese irregolare, arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della compagnia di Corsico, e accusato di una ventina di colpi messi a segno, in soli due mesi, a Milano e nell’hinterland. È caccia, invece, al complice riuscito a fuggire, in sella a uno scooter, dopo il tentativo di rapina alla farmacia in via IV Novembre a Cusago. Un tentativo, alle 19.30 di ieri, che è costato le manette al 29enne trovato in possesso di un coltello da cucina. Gli inquirenti, l’attività di indagine ha coinvolto anche la Polizia, sospettano che Kalilou sia l’autore di due rapine messe a segno a Trezzano sul Naviglio e di altri 18 colpi, realizzati tra il dicembre e il gennaio scorso, a Milano e alle porte del capoluogo lombardo. Rapine che, per gli inquirenti, avrebbero garantito al duo un bottino complessivo di circa 10mila euro.