Rapina all’Unicredit: dipendenti in ostaggio

Una rapina è stata messa a segno ieri pomeriggio dopo le 17 all’agenzia dell’Unicredit in via Giambattista Vico, al Flaminio. Due persone, armate di pistola e con i volti travisati da parrucche e baffi, sono entrati nell’istituto di credito prendendo in ostaggio i dipendenti, e hanno atteso l'apertura della cassaforte. Con il bottino, il cui valore deve ancora essere accertato, sono poi fuggiti. Nessuno è rimasto ferito. Sul caso indagano gli agenti del commissariato Villa Glori.