Rapina al bancomat un bandito ucciso

È accaduto all'alba. A Bertiolo (in provincia di Udine), un tranquillo paese del medio Friuli. In quattro hanno tentato di rubare il bancomat della filiale della banca Antoniana Popolare Veneta, scoperti dai Carabinieri, hanno sparato per coprirsi la fuga. C'è stata una risposta. Uno dei quattro - Aldo Batusi, di 37 anni, di Laipacco (Udine), è stato colpito al petto da due proiettili. Il suo corpo è stato trovato nella Subaru utilizzata per la fuga e abbandonata dai complici a Villacaccia di Lestizza (Udine), ad alcuni chilometri da Bertiolo. I quattro - secondo le prime ricostruzioni dei Carabinieri di Udine - non erano al primo colpo. In Friuli, negli ultimi due anni, la «banda dell'acetilene», come era stata soprannominata, aveva messo a segno oltre 25 assalti ai bancomat delle banche. La tecnica era sempre la stessa. Immettere acetilene nell' intercapedine del bancomat, far esplodere il gas e poi fuggire con la cassa e il bottino. Così doveva succedere anche questa mattina, ma qualche cosa non ha funzionato.