Rapina alla Carige di corso Firenze

Rapina in banca ieri mattina, intorno alle 11 e mezza, in corso Firenze: un uomo, armato di pistola e col volto coperto da un casco da motociclista, ha fatto irruzione nella filiale della Banca Carige e sotto la minaccia dell’arma si è fatto consegnare il denaro contenuto in cassa. La rapina è durata in tutto pochi minuti, mentre i dipendenti dell’agenzia bancaria, sotto tiro del malvivente, non hanno potuto azionare il segnale d’allarme. Dopo aver preso il denaro, l’uomo è fuggito a piedi, facendo perdere immediatamente le proprie tracce. Resta ancora da quantificare esattamente il bottino della rapina, che comunque dovrebbe aggirarsi su alcune migliaia di euro. Ma, grazie alle moderne apparecchiature di sicurezza installate nella banca, il rapinatore potrebbe avere le ore contate prima di essere catturato dalle forze dell’ordine: sull’episodio, infatti, stanno indagando i carabinieri cercando di risalire al colpevole tramite la verifica delle testimonianze, ma anche visionando le immagini a circuito chiuso del sistema di videosorveglianza dell’istituto di credito.