Rapina commessa mentre telefona Subito arrestato

Era al telefono con una commessa di una gelateria di via Adriano quando ha sentito che nel negozio era in atto una rapina. Ha sentito le minacce all’amica e prima le ha consigliato di consegnare il denaro, poi ha chiamato i carabinieri che sono intervenuti e hanno arrestato il rapinatore.
Il balordo aveva fatto irruzione l’altra sera alle 20 nel negozio «Fior di gelato» all’angolo tra via Adriano e via De Marchi mentre la commessa di 34 anni era al telefono con un amico. Dall’altra parte del filo, l’uomo ha così sentito che il rapinatore minacciava di morte la donna con un coltello e si era fatto consegnare 215 euro. Il malvivente, Giuseppe Allegrazza, milanese di 48 anni, è fuggito poi a bordo di una Lancia Ulisse rubata in mattinata a Cologno Monzese, ma è stato bloccato, dopo una breve fuga, in via Flumendosa.