Rapina con molestia: preso un palestinese

Presunto palestinese diciannovenne rapina e palpeggia una donna di 54 anni e viene arrestato dai carabinieri. È accaduto ieri mattina a San Paolo dove la vittima, una assicuratrice romana, stava raggiungendo la propria auto. Il giovane ha avvicinato la donna e, minacciandola con una pistola, si è fatto consegnare il cellulare e i soldi contenuti nel portafogli poi, prima di fuggire, l’ha palpeggiata. Il rapinatore è stato bloccato poco dopo da un equipaggio dei carabinieri grazie alla sommaria descrizione fornita dalla signora.