Rapina a Pozzuoli uccisa guardia giurata

Due banditi assaltano un pizzeria, l'uomo, che stava mangiando estrae la pistola ma un rapinatore gli spara due colpi al torace

NAPOLI - Una guardia giurata di 37 anni che si trovava all'interno di una pizzeria a Pozzuoli, nel Napoletano, è stata uccisa nel corso di un tentativo di rapina compiuto da due persone la scorsa notte. I rapinatori, uno dei quali armato, con il volto coperto da un casco, sono entrati nella pizzeria 'Il Regno dei Sapori' in via Allodi, 70, nella frazione Monteruscello di Pozzuoli.

Nel locale si trovavano il proprietario, un uomo di 41 anni incensurato, e una guardia giurata, Giuseppe Minopoli, del luogo, che - secondo la ricostruzione dei carabinieri - stava mangiando una pizza seduto ad un tavolo vicino all'ingresso. Accortosi del tentativo di rapina, ha estratto la sua pistola, ma è stato affrontato da uno dei rapinatori che gli ha esploso contro due colpi che hanno raggiunto l'uomo al torace uccidendolo. I due si sono poi allontanati, forse a bordo di una moto. Sul posto, per le indagini, i carabinieri del nucleo investigativo di Napoli e del reparto scientifico.