Rapina al tabacchi: titolare minacciata con una pistola

Se l’è vista brutta la 54enne titolare di un bar-tabacchi rapinato ieri dell’incasso, mille euro. Il malvivente che ha messo a segno il colpo, infatti, proprio per indurla a consegnargli il denaro il più in fretta possibile, ha spinto violentemente la donna contro un muro e la poveretta ha battuto la testa, fortunatamente senza riportare gravi conseguenze, come hanno assicurato i medici del Niguarda. Il fatto è successo nel bar-tabacchi di via Filippo Baldinucci, alla Bovisa, poco dopo le 7. Il balordo, che in seguito è stato descritto come un italiano molto nervoso e sui 30 anni, ha fatto irruzione nel negozio minacciando la donna di spararle (ma senza mai mostrare l’arma) se non gli avesse consegnato l’incasso.