Rapina una tunisina e finisce in carcere

Ieri i carabinieri della stazione Tor Bella Monaca hanno tratto in arresto, con l’accusa di rapina aggravata e porto illegale di armi, un pregiudicato romano di 19 anni. Il giovane, armato di coltello, aveva costretto una donna tunisina di 42 anni a farsi consegnare il portafogli, ma di lì a poco è stato rintracciato dai militari. Durante la perquisizione effettuata all’interno della sua abitazione i carabinieri hanno poi rinvenuto il coltello e gli indumenti indossati durante la rapina.