Rapinano due adolescenti Cinque minorenni al Beccaria

Tre sedicenni e due diciassettenni, questi ultimi di nazionalità egiziana e salvadoregna, sono stati arrestati dopo aver rapinato due adolescenti dell’ipod e del cellulare. L’altro pomeriggio poco dopo le 14 in via Belfanti il gruppo ha prima rapinato dell’ipod un quattordicenne, poi ha circondato i due amici, di 13 e 14 anni, che lo precedevano di pochi metri, per strappare loro l’iphone. Le vittime hanno chiamato il 113 e dopo pochi minuti sul posto sono arrivati gli agenti del commissariato Ticinese che hanno bloccato i cinque, tutti incensurati e residenti in zona, in via Giosuè Borsi.