Rapinati dei cellulari da bande di romeni

Tre adolescenti sono stati aggrediti verbalmente e rapinati dei cellulari in due distinte occasioni giovedì sera. Alle 19 un 15enne è stato avvicinato mentre camminava in via Cesare Baronio, nel quartiere Appio, da tre romeni che lo hanno minacciato a parole e poi gli hanno sottratto il telefono cellulare. Poco più tardi, in via Nocera Umbra, nei pressi della stazione Tuscolana, un’altra rapina: questa volta ad essere derubati sono stati due ragazzi di 16 anni. Anche loro hanno raccontato alla polizia di essere stati avvicinati da tre romeni.