Rapinati in poche ore due supermercati

Due colpi, nella giornata di ieri, al supermercato. In comune il luogo (un supermercato) l’arma e un ingente bottino. Il primo furto è avvenuto al «Ld Market» di via San Rafael delle Ande, in zona Greco. Intorno a mezzogiorno un uomo alto e magro, a viso coperto, ha minacciato le due cassiere, di 50 e di 20 anni, con una pistola. Sotto gli occhi di 4 clienti, il ladro si è poi fatto consegnare l’incasso di circa 1200 euro, quindi è fuggito. Il discount era sorvegliato da un impianto di videoregistrazione, ma l’identificazione dell’uomo risulta difficile a causa del casco che gli copriva il volto. L’unico indizio: la maglietta indossata, con scritte vistose. Pochi minuti dopo le cassiere, ancora spaventate, hanno richiesto l’intervento della polizia. Sempre sotto minaccia di una pistola, al supermercato «Punto Sma» di via Murat (zona viale Zara), è stata commessa un’altra rapina. Due italiani, a volto scoperto, si sono introdotti all’interno dell’iper intorno alle 19.30 per fuggire pochi minuti dopo con un bottino di circa mille euro. Anche qui è arrivata la polizia: troppo tardi.