Rapinato in casa da tre malviventi

Una rapina è stata messa a segno ieri mattina, poco prima delle 5,30, in una abitazione al primo piano di uno stabile di via Angiolo Cabrini, al Tufello. Al momento del colpo in casa c’era il proprietario che agli agenti ha raccontato che tre uomini, con accento straniero, probabilmente romeni, coi volti coperti, uno dei quali armato di pistola, hanno forzato la finestra del balcone entrando nell’appartamento. Sotto la minaccia della pistola hanno costretto la vittima ad aprire la cassaforte fuggendo con gioielli e contanti.