Rapinato con la pinza che gli tira l’orecchio

«Famolo strano», devono aver pensato un’egiziana di 17 anni e un marocchino di 21, prima di procedere a una rapina nei confronti di un marocchino. E così sono passati dalla teoria alla pratica: dopo aver individuato la vittima le hanno afferrato l’orecchio con una pinza e si sono fatti consegnare 800 euro. Il marocchino ha individuato il giorno dopo la rapina i suoi due aggressori in piazza dei Gerani, a Centocelle, e li ha denunciati alla polizia, che ha fermato l’egiziana; l’altro rapinatore, invece, è stato bloccato dai carabinieri.

Annunci

Altri articoli