Rapinato sotto casa da due sudamericani

Un uomo è stato rapinato l’altra notte del cellulare e del portafoglio da due stranieri, quasi sicuramente sudamericani. È successo intorno alle 2.10, in via Jacopo Palma. Un pensionato di 68 anni, mentre stava per entrare nel portone di casa, è stato avvicinato e bloccato da due uomini dai tratti e dall’accento inequivocabilmente sudamericani. I due lo hanno minacciato con un coltello, si sono fatti consegnare il suo zaino con all'interno il cellulare e il portafogli con 40 euro e poi sono fuggiti a piedi. L'uomo, spaventato, si è messo alla ricerca di un'auto delle forze dell'ordine e, poco dopo, in via Forze Armate, si è imbattuto in una pattuglia dei carabinieri cui ha raccontato l'accaduto.

Annunci

Altri articoli