Rapinato sull’ascensore di casa

Derubato di 200 euro dopo essere stato pedinato. Ieri mattina, verso le 12, Giulio, 33 anni, aveva ritirato la somma con un bancomat presso la Banca regionale europea. Mentre si stava incamminando verso la sua abitazione, in via Rosa Vergani, zona Porta Genova, si è accorto che uno sconosciuto lo stava seguendo. L’uomo, probabilmente un tossicodipendente, con indosso una maglietta bianca ha pedinato il malcapitato fino all’ascensore di casa sua. A quel punto minacciandolo con un coltello si è fatto consegnare 200 euro.