Rapinatore in manette dopo folle inseguimento

Un rapinatore è stato arrestato dopo un lungo inseguimento per le vie della città, durante il quale ha danneggiato auto e speronato una Volante. L’altra sera poco dopo la mezzanotte Giovanni Conte, pregiudicato e sorvegliato speciale di 36 anni, ha aggredito un uomo appena sceso dal suo furgone per effettuare un prelievo al Bancomat. Conte ha rapinato Alessandro S., di 31 anni, di 40 euro e poi gli ha portato via un Renault Traffic. Intercettato da una Volante in via Lampugnano, ha ingaggiato un inseguimento a folle velocità per San Siro, prima, e sui cavalcavia autostradali poi, fino in via Eritrea, nella zona di Quarto Oggiaro dove è stato bloccato.