Rapinatori bloccati al terzo assalto

Non ha avuto un gran successo il raid tentato da un coppia di rapinatori che dopo due colpi sono stati bloccati dalle volanti al terzo tentativo. L’altro giorno alle 15 una pattuglia nota una Fiat Uno bianca uguale a quella segnalata dopo il colpo in tabaccheria. La fermano e dentro trovano Rinaldo C., 30 anni, e Andrea M., 27. I due consegnano subito un cacciavite e un coltello, poi confessano di aver rubato la macchina per andare a compiere rapine, di aver assaltato già un supermercato e la tabaccheria e di essere in procinto di tentare un colpo a un altro supermercato. Hanno anche fornito le ragioni del loro ingresso nel mondo del crimine: erano appena andati a vivere da soli e avevano bisogno di soldi per divertirsi.