Rapinatori sbadati dimenticano il bottino

Rapinano l’ufficio postale ma poi dimenticano nell’auto usata per la fuga il sacco con il denaro. Un goffo tentativo di rapina quello compiuto ieri alle 11,30 da due banditi alle poste di via Gian Cristoforo Romano, a Torrenova, dove hanno fatto irruzione armati di pistola. Armati di pistola anche i due uomini, passamontagna sul volto, che nel tardo pomeriggio di ieri hanno rapinato il titolare di un deposito di materiali edili a Vermicino. I due sono fuggiti con 6mila euro in contanti e altri 34mila in assegni.