Rapinatori traditi dal cellulare rubato

Due giovani sono stati arrestati dalla polizia subito dopo aver messo a segno una rapina. È accaduto intorno alle 16 di ieri, quando i banditi dopo essere entrati in una toilette per cani nella zona Q5 di Latina armati di coltello si sono fatti consegnare l’incasso e sono fuggiti. Il titolare ha dato l’allarme. Personale della squadra Volante e della squadra mobile ha inseguito e fermato i due, già noti alle forze dell’ordine. I due sono stati traditi da un cellulare che avevano appena rapinato.