Ras, bene utile e raccolta nei primi 9 mesi

Ras ha chiuso i primi nove mesi del 2005 con un utile netto pari a 637 milioni (più 10,2% rispetto al 2004). La raccolta premi, informa una nota, si è attestata a 12,2 miliardi (più 5,5%), di cui Vita per 6,6 miliardi (più 7,6%) e Danni per 5,6 miliardi (più 3,1%). In particolare, la nuova produzione Vita in Italia è risultata pari a 4,2 miliardi (più 12,4%), grazie soprattutto ad agenti (più 29%) e promotori finanziari (più 18%). Il combined ratio si è attestato al 98,3%, mentre al netto dei costi sostenuti per le alluvioni in Austria e in Svizzera sarebbe risultato pari al 97,2%. Per quanto riguarda invece RasBank, al 30 settembre le masse amministrate si sono attestate a 22,356 miliardi, in aumento del 12% rispetto allo scorso anno. I flussi netti registrati nei primi nove mesi del 2005 sono stati pari a 740 milioni (più 4% rispetto ai 710 milioni raccolti al 30 settembre 2004).