Ras, ok all’offerta Allianz

Il cda di Ras ha ritenuto «congrui» i corrispettivi offerti dalla controllante tedesca Allianz nell’ambito dell’offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria sulle azioni ordinarie Ras (19 euro per azione) e sulle azioni di risparmio (55 euro). Lo rende noto un comunicato della compagnia italiana, aggiungendo che il cda ha preso tale decisione anche sulla base dell’analisi del documento di offerta depositato da Allianz in Consob e del supporto di Merrill Lynch.