La rassegna Grand Palais, 250 opere e gli autoritratti

Le Gallerie Nazionali del Grand Palais di Parigi ospitano, fino al 13 luglio, una fra le maggiori rassegne mai dedicate a Andy Warhol: un totale di 250 opere, dalle più note e amate dal pubblico a quelle meno celebri. «Le Grand Monde d’Andy Warhol» presenta una lunga sequenza di ritratti realizzati fra il 1962 e l’87, anno della morte dell’artista. Fra gli altri, la principessa Grace, Marilyn Monroe, Gianni Agnelli, Mick Jagger, Mao Tse Tung, Madonna, Truman Capote, Brigitte Bardot, Liza Minnelli, Jane Fonda, Jackie Kennedy, Lenin, la Gioconda, Man Ray, Elvis Presley, Liz Taylor, Robert Mapplethorpe, Keith Haring. Inoltre, il simbolo del dollaro, la celebre zuppa Campbell e la rivisitazione dell’Ultima cena leonardesca. E poi lui, Andy Warhol, in una serie di autoritratti. L’esposizione si richiama a quella del Whitney Museum del ’79, durante la quale furono esposte cinquanta delle opere presenti. Per informazioni: www.rmn.fr/Le-grand-monde-d-Andy-Warhol.