Ratzinger benedice chi non va a votare

Pieno appoggio alla Cei. Sul referendum, papa Ratzinger la pensa in tutto e per tutto come i vescovi. Intervenendo all'assemblea generale dell'Episcopato italiano, che si è aperta con la prolusione del cardinale Camillo Ruini, Benedetto XVI manifesta il suo appoggio alla linea astensionista della Cei sull'imminente referendum sulla procreazione assistita. La sinistra attacca il Pontefice accusandolo di «ingerenza politica» e sostenendo che la democrazia è «sotto tutela vaticana». Ma la casa delle libertà e la Margherita difendono Ratzinger e il suo diritto a esprimersi su un tema come la fecondazione. Il presidente della Cei Ruini: «Senza norme risultati paurosi sull’embrione. Siamo per una consapevole non partecipazione. La vittoria dei sì creerebbe un vuoto».