«Rave» in pineta: arrestato uomo di 42 anni

Un uomo di 42 anni residente a Roma è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di polizia di Anzio durante l’identificazione dei partecipanti a un «rave» party svoltosi la scorsa notte nella pineta di Lido dei Pini, a ridosso dei camping. L’uomo aveva l’obbligo di residenza a Roma, ma si era recato ad Anzio proprio per il rave. «Tanti giovani - spiega il dirigente del Commissariato, Mauro Baroni - da qualche mese imperversano nei boschi di Anzio e Nettuno con le loro feste rave. Si tratta di un fenomeno che disturba i residenti a causa della musica ad alto volume per tutta la notte, dei blocchi del traffico e soprattutto dell’allarme sociale».