Ravetto, fuori programma col principe

Duello improvvisato ieri pomeriggio a Varese. Il principe Emanuele Filiberto, candidato alle Europee per l’Udc, sta comiziando nel bar centrale della cittadina lombarda. Per caso passa di lì la biondissima deputata pidiellina, Laura Ravetto. L’onorevole azzurra, che sta girando tutt’Italia per sostenere la causa del Pdl, incuriosita dal capannello di gente decide di scoprire chi è l’oratore: «Ohibò, il principe». Per nulla intimorita, decide per il blitz: «Scusi Emanuele Filiberto, sono Laura Ravetto... Siamo entrambi piemontesi ma permette un braccio di ferro?». E via a spiegare agli elettori che sarebbe meglio votare Pdl e non l’Udc. «Ma quale braccio di ferro... A lei potrei portare soltanto delle rose», la galante risposta del Savoia.