Razziati gioielli in due case Bottino, oltre 250mila euro

Rientrano dal weekend e scoprono di esser stati derubati dei loro gioielli per un totale di 250mila euro. Questo il bottino di due diversi furti, scoperti entrambi nel pomeriggio di ieri. Il primo è avvenuto in via Bramante (zona Paolo Sarpi). Un consulente finanziario e la famiglia sono rientrati a casa. Mancavano da venerdì e, appena arrivati, si sono accorti che una porta del loro appartamento era stata forzata. Una volta all’interno, hanno trovato l’appartamento completamente a soqquadro; dalla cassaforte, forzata con una fiamma ossidrica, erano spariti gioielli per un valore di circa 150mila euro. Stessa brutta avventura per una donna di 47 anni, Francesca S. Il suo appartamento - all’ultimo piano di un palazzo di via Pio IV (zona piazza Vetra) - è stato preso di mira da ladri che, calatisi dal tetto, sono entrati in casa (dove non c’è allarme) e hanno portato via 100mila euro di gioielli che erano stati lasciati in vari cassetti della camera da letto.