Rcs Geronzi lascia il board di Quotidiani

Cesare Geronzi, ex presidente di Generali, ha formalizzato le proprie dimissioni dalla carica di amministratore di Rcs Quotidiani. Il board della controllata di Rcs MediaGroup, secondo fonti finanziarie, non sarà integrato, scendendo così da 9 a 8 componenti. Nel consiglio figureranno, dunque, il presidente Piergaetano Marchetti, l’ad Antonello Perricone, il direttore generale del settore Quotidiani Italia, Giulio Lattanzi, e gli esponenti dei principali soci del patto di sindacato che erano entrati nel marzo del 2010: Giovanni Bazoli, Luca Cordero di Montezemolo, Diego Della Valle, Giampiero Pesenti e Marco Tronchetti Provera. In Rcs Quotidiani, Geronzi era arrivato quando era ancora al vertice di Mediobanca.