Rcs «Mini patto» tra i soci in vista del cda

Summit ristretto tra i grandi soci di Rcs ieri a Milano. All’incontro hanno partecipato il presidente di Mediobanca Cesare Geronzi, quello di Fiat Luca di Montezemolo e il presidente di Intesa Giovanni Bazoli. Fonti finanziarie hanno definito l’incontro un «semi patto» di Rcs, per uno scambio di idee sulle prospettive del gruppo editoriale. All’appuntamento, che si è svolto nello studio del presidente di Rcs, Piergaetano Marchetti, erano presenti anche il numero uno di Pirelli Marco Tronchetti Provera e il presidente di Italcementi Giampiero Pesenti, che guida anche il Patto dei soci di Rcs. Una riunione vera e propria del patto Rcs, si è appreso invece da uno degli azionisti, non è ancora stata convocata, e ci sarà in coincidenza con il cda di bilancio del 18 marzo. In quella sede, il gruppo editoriale parlerà anche del possibile aggiornamento o di un nuovo piano strategico, dopo il grande mutamento di mercato avvenuto dall’approvazione delle precedenti linee guida. Sul tavolo c’è anche il rinnovo del cda della Rcs Quotidiani, presieduto anch’esso da Marchetti.