Rcs non venderà i periodici

Il gruppo Rcs, nel programma di riduzione dei costi, non prevede «allo stato» una chiusura di testate o la cessione di periodici. Lo ha detto Piergaetano Marchetti. Il presidente ha anche detto che non c’è una convocazione del patto di sindacato di Rcs Mediagroup dopo il consiglio di amministrazione che lunedì ha affrontato le prospettive gestionali per il 2008, confermando le stime per l’esercizio e ritenendo di non aggiornare il piano triennale.