Il re del biathlon fa cilecca

Battuto dal tedesco Gries nella 20 km, il grande Ole Einar Bjorndalen, grande dominatore dei Giochi di Salt Lake, è naufragato nella 10 km dove si è dovuto accontentare di un dodicesimo posto. Per il norvegese, protagonista annunciato della gare del biathlon, quella di Torino non si profila come una grande Olimpiade: un argento, per ora, non può certo accontentarlo. Al fidanzato di Nathalie Santer restano ora tre gare per invertire la tendenza, a partire dall’inseguimento in programma sabato.