Re Marazzina a Bologna E Zampagna fa subito gol

Massimo Marazzina, bomber di lungo corso in serie B, mantiene il Bologna in vetta, va a segno per la settima giornata consecutiva e con tre reti firma demolisce il Mantova. Un successo importante, contro una squadra risalita in zona play-off con cinque vittorie consecutive e che ieri, nonostante l’assenza di Godeas, è stata all’altezza del Bologna sino al raddoppio dopo aver sfiorato il pareggio (traversa di Passoni). Al successo bolognese hanno replicato il Pisa e il Chievo, che restano gli immediati inseguitori della capolista. I toscani, (impreziositi da Kutuzov) sabato contenderanno ai rossoblu di Arrigoni il titolo d’inverno; i veneti hanno espresso determinazione e concretezza dopo un rigore fallito. Per un altro rigore sbagliato, il Lecce ha invece perso il passo con le rivali. Subito decisivo poi Zampagna: alla prima con il Vicenza, ha siglato il gol della vittoria sul Ravenna.