Rea superbo nell’Opera

Uno dei maggiori protagonisti della recente Umbria Jazz Winter è stato il pianista Danilo Rea, che si è impegnato fra l’altro in un duo eccellente con il trombettista Flavio Boltro. Hanno presentato il contenuto di questo cd fresco di stampa. Si capisce dal titolo del disco che ancora una volta, Rea propone in jazz l’amore che nutre per il melodramma (il suo cd Lirico è del 2004), perfettamente coadiuvato da Boltro. Hanno tratto ispirazione, fra l’altro, da E Lucevan Le Stelle e da O Mio Babbino Caro di Puccini.