Il reaganismo è vivo e lotta assieme a noi

Ronald Wilson Reagan (Tampico, 6 febbraio 1911 – Los Angeles, 5 giugno 2004) è stato il 40º presidente degli Stati Uniti d’America, in carica dal 1981 al 1989. Famoso per le liberalizzazioni, optò per un’economia non pianificata e per la riduzione delle tasse. In politica estera assestò il colpo finale all’Unione Sovietica. Insediatosi alla Casa Bianca nel gennaio 1981, si presentò così: «Nella crisi presente, il governo non è la soluzione al nostro problema; il governo è il problema». Nell’America statalista di Obama, la sua lezione è apprezzata dagli animatori dei Tea party e dai sempre più numerosi sostenitori di Ron Paul.