Il Real esonera Schuster al suo posto Ramos

Il Real Madrid ha esonerato l’allenatore tedesco Bernd Schuster dopo le dichiarazioni sull'imbattibilità del Barcellona. La
panchina affidata al tecnico spagnolo Juande Ramos, ex-allenatore del Tottenham

Madrid - Il Real Madrid ha esonerato l’allenatore tedesco Bernd Schuster. La panchina affidata al tecnico spagnolo Juande Ramos, ex-allenatore del Tottenham, che dovrebbe firmare - secondo quanto anticipano i media spagnoli - un contratto fino al giugno del 2010. Juan de la Cruz Ramos Cano dirigerà già questo pomeriggio il suo primo allenamento al real Madrid. Il nuovo tecnico dei merengue sarà quindi in panchina domani sera al Santiago Bernabeu per il match dell’ultima giornata del Gruppo H di Champions League contro i russi dello Zenit San Pietroburgo. Il suo esordio in Liga avverrà invece nel weekend al Nou Camp nel «classico» contro il Barcellona.

Il tecnico tedesco paga così le dichiarazioni rese domenica sera dopo la sconfitta interna del Real Madrid per 4-3 contro il Siviglia nella quattordicesima giornata della Liga spagnola, «è impossibile battere il Barcellona», proprio ad una settimana dal «clasico» del Camp Nou. A spingere per l’esonero è stato innanzi tutto il direttore sportivo Pedja Mijatovic che - secondo Cadena Ser - avrebbe già proposto al presidente Calderon il nome di Ramos. Il Real Madrid (già qualificato agli ottavi) affronterà domani sera al Santiago Bernabeu i russi dello Zenit San Pietroburgo nella sesta ed ultima giornata del Gruppo H di Champions League.